lunedì 4 dicembre 2017

Torta di castagne

Fig. 1
Fig. 2
Fig. 3: risultato finale!
Dopo lungo tempo lontano dai fornelli, è saggio ricominciare con qualcosa di facile, eppure gustoso. E visto che siamo di nuovo in autunno, rieccomi al tema castagne: torta morbida, semplicissima da fare, decisamente buona.

Ingredienti:
  • castagne: 400 g (anche un po' di più perché alcune saranno marce e da buttare)
  • zucchero: 160 g
  • farina di mandorle: 100 g
  • burro: 100 g + il necessario per lo stampo
  • uova: 4
  • limone: mezzo (solo la scorza)
Preparazione:
  • lessate le castagne in acqua bollente per una ventina di minuti;
  • nel frattempo, mettete il burro in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio fino ad ammorbidirlo per bene (toglietelo dal frigo in anticipo). Togliete la scorza a mezzo limone;
  • rompete le uova, separando i tuorli dagli albumi. Montate a neve gli albumi, aggiungendo 60 g di zucchero durante l'operazione;
  • scolate le castagne (un po' per volta per tenerle calde) e togliete buccia e pellicina. Frullatele alla buona (Fig. 1 o anche meglio);
  • montate i tuorli e aggiungete lo zucchero rimasto (100 g), la scorza di limone, la farina, il burro e le castagne;
  • aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate ben bene;
  • imburrate fondo e bordi di una tortiera o usate la carta da forno (o entrambi) e versate l'impasto (Fig. 2);
  • cuocete a 180°C per mezz'ora, sfornate a lasciate raffreddare (Fig. 3).

Nessun commento:

Posta un commento